Prima giornata e primi due punti per la Dinamo Banco di Sardegna Sassari nella Serie A di basket. La squadra di coach Gianmarco Pozzecco ha espugnato il campo della Openjobmetis Varese col punteggio di 74-52. Una vittoria piuttosto agevole per i biancoblù che, dopo il successo in Supercoppa, hanno iniziato nel migliore dei modi anche il campionato.

Dopo un primo quarto sostanzialmente combattuto e chiuso in perfetta parità, sul 15-15, la Dinamo ha iniziato a scavare il solco, affidandosi in particolar modo alla precisione di Pierre, Gentile, Vitali e Jerrells. Già al 20′ il punteggio era di 40-24.

Al rientro dagli spogliatoi i biancoblù hanno ulteriormente allungato il passo, volando fino al +22 e, di fatto, chiudendo il match. Una timida reazione di Varese, presa per mano da Simmons, non è stata sufficiente e, nell’ultima frazione, i sassaresi hanno dilagato, arrivando a toccare il +27, 70-43, con un centro di Pierre dai 6,75.