Venerdì 28 febbraio alle ore 18:00 presso Il Vecchio Mulino in Via Frigaglia, 5 a Sassari, si terrà la presentazione del libro di Zaira Zingone “Andai nei boschi”, edito da Catartica Edizioni, dialoga con l’autrice Francesca Arca. Ingresso libero.

Il libro. “La narrazione di un sé profondo non può che attrarre come attrae un caleidoscopio, una musica o un canto tribale. Il viaggio di Zaira nella propria vita racconta la nostra storia di esseri umani. Fallaci e spaventati, bellissimi e delicati, pieni di forza e di meraviglia, eterni bambini che guardano l’esistenza.
Questo volume è un frammento di umanità, un’opportunità, un piccolo e prezioso regalo che custodisce qualcosa che appartiene ad ognuno di noi. Perché ogni vita che si racconta senza paura diventa la vita di ciascuno. Anche quando lo celiamo a noi stessi.” Dalla prefazione di Francesca Arca.

Zaira Zingone è nata a Sassari nel 1975. Diplomata magistrale e laureata in scienze motorie, cestista semiprofessionista, fin da giovanissima è appassionata di danza, musica e scrittura. Studia canto jazz da autodidatta e si perfeziona ai seminari di Paolo Fresu “Nuoro Jazz”. Nel 2010 da vita al progetto AlmaCanta insieme al musicista Graziano Solinas, in cui è cantante e autrice di testi. Nel 2013 esce il suo primo disco “Legàmi”, edito da Tronos, a cui seguirà il secondo album “Revive” nel 2017. “Andai nei boschi” è il suo libro di esordio come scrittrice di poesie e brevi racconti.