Dieci sedie a rotelle che, collocate agli ingressi dei presidi ospedalieri dell’Aou di Sassari, consentiranno ai pazienti fragili di affrontare i percorsi per gli ambulatori e i reparti con maggiore serenità e con un aiuto in più, in particolare per familiari e accompagnatori. Il servizio, destinato agli utenti con problemi di deambulazione, è disponibile agli ingressi dei plessi ospedalieri, in corrispondenza dei servizi di accoglienza e informazioni.

Le sedie a rotelle sono messe a disposizione gli ingressi dell’ospedale Santissima Annunziata, delle Cliniche di viale San Pietro all’ingresso del Palazzo Clemente, nei punti di accettazione e Pronto Soccorso generale, Ostetrico e Pediatrico e nei punti di accesso di tutti i padiglioni delle Cliniche San Pietro.

«Un ulteriore passo per il miglioramento dell’umanizzazione delle cure e dei percorsi all’interno dei nostri presidi – afferma il direttore sanitario dell’Aou di Sassari Bruno Contu – Garantiamo, così, all’utente fragile la disponibilità immediata di un ausilio necessario per spostarsi e accedere alle strutture sanitarie quindi per raggiungere, attraverso i percorsi interni, il reparto o l’ambulatorio di destinazione».

Il servizio è rivolto non solo agli anziani con problemi di deambulazione ma anche ai giovani con patologie acute o invalidanti che ne limitano o impediscono la deambulazione. «In generale quindi – aggiunge Bruno Contu – lo potranno utilizzare quei cittadini che presentano particolari condizioni e che si rivolgono alle nostre strutture per bisogni di salute, sia nelle condizioni di elezione sia nelle situazioni cliniche acute che richiedono l’accesso immediato ai servizi di accettazione e ricovero».

Per usufruire del servizio è sufficiente rivolgersi al personale del servizio “Informazione e Accoglienza” agli ingressi dei plessi ospedalieri e dei relativi padiglioni e lasciare un proprio documento di identità. All’utente sarà consegnata gratuitamente una sedia a rotelle dalla dotazione di presidi in custodia che potrà essere utilizzata in ambito ospedaliero per tutto il tempo necessario.

A conclusione del percorso l’utente dovrà consegnare la sedia a rotelle al personale e ritirare il relativo documento di identità.

Per la realizzazione del servizio l’Aou di Sassari ha acquistato di recente una dotazione sufficiente di sedie a rotelle, che hanno superato positivamente le prove di collaudo e di congruità, e che in parte saranno messe a disposizione anche dei reparti per il trasporto dei pazienti ricoverati per visite ambulatoriali.