È possibile procedere all’attivazione degli interventi dal I luglio per i piani nuovi e i rinnovi ai sensi della legge 162/98. La decisione della Regione Sardegna riguarda sia i programmi a gestione diretta (il Comune eroga il servizio  attraverso le ditte accreditate) sia a gestione indiretta (il beneficiario o la persona incaricata stipula il contratto con gli operatori che erogano il servizio), secondo l’importo del “finanziamento assegnato” calcolato in fase di elaborazione dei progetti personalizzati.

I beneficiari dei piani a gestione diretta saranno contattati dai servizi territoriali per predisporre quanto necessario per dare incarico a una delle ditte accreditate. Quelli a gestione indiretta possono procedere fin dall’immediato con le attività richieste. Sul sito del Comune sono pubblicati la modulistica, l’avviso integrale e l’informativa.

Considerata la particolare situazione di emergenza determinata dal Covid-19 e la necessità di adottare le misure restrittive previste, è opportuno che i contatti con gli uffici di riferimento avvengano preferibilmente tramite pec, mail e telefono.
Gli accessi alle sedi territoriali dovranno essere  preventivamente concordati. Sul sito del Comune sono pubblicati i contatti (mail e telefonici) a cui rivolgersi.