Archiviata la vittoria interna contro Molteno, arrivata sabato scorso sul parquet di casa del PalaSantoru, la Raimond Handball Sassari è pronta a tornare in campo. L’avversario di turno, nella gara valevole per la nona giornata della Serie A Beretta, sarà il Teamnetwork Albatro Siracusa.

I sassaresi saranno costretti ad affrontare la trasferta in terra sicula privi di Giovanni Nardin che, in occasione dell’ultima gara di campionato, è incappato in una lesione muscolare al bicipite femorale.

I prossimi avversari dei sassaresi condividono l’ultima posizione in classifica con il terzetto composto da Fasano, Fondi e Molteno. I siciliani sono reduci dalla sconfitta sul campo di Trieste e hanno ottenuto i due punti fin qui raggranellati grazie alla vittoria arrivata, il 26 Settembre, alla quarta di campionato. Nello scontro salvezza contro la Banca Popolare di Fondi, allora sconfitta con il punteggio di 25-22, brillò Marko Bobicic, capace di mettere otto reti a referto.

Teamnetwork Albatro Siracusa-Raimond Sassari si giocherà nella giornata di domani, sabato 24 Ottobre. La gara, valevole per la nona giornata della Serie A Beretta, inizierà alle ore 16:00 e sarà diretta dalla coppia arbitrale composta dai signori Ciro e Luciano Cardone.