Stop all’uso di spara coriandoli, stelle filanti e coriandoli durante i festeggiamenti delle lauree. Lo stabilisce un’ordinanza firmata oggi dal sindaco Nicola Sanna, che vieta anche l’abbandono di bottiglie vuote e altri rifiuti. I divieti stabiliti riguardano tutto il territorio comunale.

La violazione dell’ordinanza è punita con la sanzione amministrativa di 500 euro.