La splendida spiaggia di Porto Palmas, insignita anche quest’anno della Bandiera blu, ospiterà sabato 25 luglio dalle 8:30 alle 12, le attività di sensibilizzazione sul rispetto dell’ambiente, coordinate dal settore Ambiente e Verde pubblico del Comune di Sassari e svolte con il supporto degli Ecovolontari. L’evento coinvolge inoltre la Polizia locale del Comune di Sassari e altri portatori d’interesse.

In spiaggia sarà presente il gazebo informativo sulla corretta modalità per lo svolgimento della raccolta differenziata, per un approccio consapevole e indispensabile per la salvaguardia dell’ambiente, compresi i nostri litorali. Rispetto agli anni precedenti, nell’edizione 2020, è prevista anche un’opera di monitoraggio del fondale dell’area marina antistante la spiaggia e dell’arenile stesso, secondo il protocollo definito dall’European Environmental Agency nel programma Marine Litter Watch, con l’appoggio di Legambiente. L’attività, sul fondale sarà svolta con l’aiuto di sub e saranno coinvolti i bagnanti che, muniti di mascherina, potranno contribuire alle attività di recupero dei rifiuti.

Si parte il 25 luglio a Porto Palmas e si replica il 1° agosto a Porto Ferro, l’altra spiaggia sassarese alla quale è stata assegnata la Bandiera Blu.