Nel quartiere di Latte Dolce l’acqua è di nuovo potabile. Secondo le ultime analisi compiute dall’ATS Sardegna di Sassari Dipartimento di Prevenzione – Servizio Igiene degli alimenti e della Nutrizione i parametri sono rientrati nella norma, pertanto il vicesindaco Fabio Pinna ha revocato l’ordinanza che vietava il consumo umano diretto in via Doninzetti, via Cedrino, via Fratelli Vivaldi, via Coghinas, via Flumendosa, via Tirso e via lago di Baratz.

Resta il divieto nei quartieri di Luna e Sole, Carbonazzi, Monte Rosello Alto, Cappuccini, Rizzeddu-Monserrato e Badde Pedrosa dove l’acqua non è adatta al consumo umano diretto ma può essere usata per tutti gli usi igienici compresa l’igiene personale.

 

Di seguito tutte le strade interessate dal divieto:

Quartiere Luna e Sole: Via Luna e Sole, Via Barzini, Via Stanis Manca, Via de Gasperi, Via Pastore, Via Basso, Via Cottoni, Via Mastino, Via Arquer, Via de Martis, Via di Vittorio, Via Pittalis, Via F.lli Cao, Via Giaccobbe, Via Ciasca, Via de Andre’, Via Zanetti;

Quartiere Lu Fangazzu: V.le Adua, Via Dessi, Via Lu Fangazzu, Via Fadda;

Quartiere Carbonazzi: Via Vardabasso, Via Siglienti, Via Melis, Via Forlanini, Via Ugo la Malfa, Via Nicolodi, Via Umana, Via Gurnerio, Via Sieni, Via Giagu, Via Carlo Felice, Via Chironi, Via Casu, Via Nenni;

Quartiere M.te Rosello Alto: Via Pigliaru, Via G.Delledda, Via Delitala, Via Falchi, Via Marogna, Via Castiglia, Via Bertino, Via Frassetto, Via Pirino, Via Nievo;

Quartiere Cappuccini: V.le Mameli, Viale Caprera, Via AIagon, Via Enzo, Via Piave, P.zza Porrino;

Quartiere Rizzeddu-Monserrato: Via Washington, Via Londra, Via Mosca, Via Madrid, Via Bovet, Via Budapest, Via Vienna, Via Parigi, Via Rockfeller (tratto compreso tra V.le ltalia e Via Turati), Tingari;

Quartiere Badde Pedrosa: Badde Pedrosa, Scala Mala.