Garantire una migliore mobilità a persone con difficoltà motorie. È questo l’obiettivo del progetto di Mobilità Garantita di Pmg Italia, che fornisce in comodato d’uso gratuito ai comuni che scelgono di aderire un pulmino, attrezzato di pedana, e destinato al trasporto di anziani e disabili. Il tutto grazie al sostegno di trentuno sponsor privati che partecipano con una quota all’acquisto del mezzo.

Questa mattina si è tenuta in piazza d’italia la cerimonia di consegna del veicolo Renault Master al Comune di Sassari e all’Auser, che gestirà il servizio.

Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Sassari Nicola Sanna, l’assessora alle politiche sociali Monica Spanedda, la presidente regionale di Auser Franca Cherchi, la presidente di Auser Sassari Anna Gallucci, l’amministratore delegato di Pmg Italia Marco Mattoni, il referente regionale di Pmg Italia Angelo Dettori e i rappresentanti degli sponsor, ai quali al termine è stato consegnato un attestato di ringraziamento.

“Questo progetto è un ottimo esempio di collaborazione tra pubblica amministrazione, tessuto economico e produttivo e associazioni di volontariato – ha detto l’assessora Spanedda -. Mi trovo ad affrontare nella quotidianità delle sfide che sembrano inarrivabili. Ma che si possono affrontare grazie all’unione di energie, economiche e gestionali. Il sostegno dell’Auser e la generosità degli sponsor privati ha reso possibile vincere questa sfida”.

“La collaborazione è sempre alla base dei progetti che hanno un’ottima riuscita e una ricaduta positiva sul territorio – ha sottolineato il primo cittadino -. Privato e pubblico dialogano per offrire un servizio fondamentale per la città”.

Il veicolo è il secondo mezzo del quale il Comune di Sassari beneficia. Da giugno dello scorso anno, infatti, è a disposizione di Casa Serena un altro pulmino, sempre fornito da Pmg Italia con il sostegno di trentaquattro sponsor privati. Il mezzo ha permesso agli e alle ospiti della struttura di essere accompagnati con maggior facilità verso le strutture sanitarie e non solo.

Il veicolo consegnato questa mattina sarà a disposizione di cittadini e cittadine, in particolare della terza età, che potranno richiederne l’utilizzo tramite l’Auser, che gestisce il Centro d’ascolto Filo d’Argento, preposto a raccogliere le richieste d’aiuto e le prenotazioni per il trasporto su tutto il territorio attraverso il numero verde 800995988 attivo tutti i giorni dell’anno, compresi i festivi, dalle 8 alle 20, e il numero fisso di Sassari 079.246074 tutti i giorni dalle 9 alle 13.