La Sassari Torres Femminile batte la Jesina e ottiene la prima vittoria nel campionato di Serie C. 2-0 il punteggio finale in favore della formazione sarda, al termine di una partita ben controllata da Congia e compagne per tutta la sua durata. Le reti sono state segnate da Bassano, autrice di una doppietta. Ottenuti i primi tre punti stagionali, le ragazze di mister Arca possono guardare con fiducia al prossimo impegno, in trasferta, contro il Riccione.

Arca sceglie il 4-3-3: Raicu tra i pali, linea a quattro con Tumane, Gardel, Congia e Newcomb, Lombardo, Peddio e Borg a centrocampo, il nuovo acquisto Caccamo e Ladu ai lati della punta centrale Bassano. Il primo tentativo è delle ospiti, ma il tiro di Laface, al 9’, termina ben distante dai pali. Due minuti più tardi arriva il vantaggio rossoblu, firmato da Bassano, brava a pizzicare Generali fuori dai pali. La Torres gestisce il vantaggio e cerca il raddoppio con Caccamo e Tumane.

Al 23’, altro tiro impreciso della Jesina, stavolta a firma Crocioni. Al 34’, arriva un’altra occasione per la Torres: Bassano, ben imbeccata da Caccamo, calcia su Generali, la palla rimane lì ma il secondo tentativo termina alto. Al 36’, arriva il 2-0, al termine di una bella azione iniziata da Ladu, rifinita da Tumane e finalizzata da Bassano. Le rossoblù rientrano negli spogliatoi con il rassicurante doppio vantaggio, arrivato al termine di un primo tempo gestito con maturità.

Nei primi minuti della ripresa, la Jesina fatica a prendere campo. Al 12’, Crocioni prova a impensierire Raicu che, in qualche maniera, se la cava. Un minuto dopo arriva il tiro, a lato, di Newcomb. Al 15’ fuori Borg e dentro De Biase, protagonista di un tentativo da fuori appena entrata. Torres vicina al colpo del ko al 28’ quando Newcomb mette dentro un bel pallone, velo di Caccamo e conclusione alta di Bassano. L’ultima palla gol per la Torres capita a Kapareli, il cui colpo di testa al 43’, viene neutralizzato da una gran parata di Cantori.

Torres-Jesina 2-0

Torres: Raicu, Tumane, Congia, Gardel, Newcomb, Lombardo, Borg (60’ De Biase), Peddio, Ladu, Bassano(92’ Russu), Caccamo (78’ Kapareli). A DISPOSIZIONE: Fraghì, Tamburini, Marenic. ALLENATORE: Salvatore Arca

Jesina: Generali (83’ Cantori), Coscia, Crocioni (83’ Mosca), Verdini (66’ Iacchini), Zambonelli, Modesti, Rossetti (77’ Guidobaldi), Gambini, Tamburini, Laface, Ventura (66’ Oleucci). ALLENATORE: Emanuele Iencinella

Marcatori: 11’ e 36’ Bassano
Ammoniti: Ladu (T)