Dinamo Banco di Sardegna Sassari vittoriosa sul campo dei Leicester Riders nella prima gara della regular season di Fiba Europe Cup. La squadra guidata da coach Vincenzo Esposito si è imposta con il punteggio finale di 90-78.

La Dinamo apriva la gara con un parziale di 5-0 firmato Pierre e Petteway, ma era poi Polonara, a 6’15” dalla prima sirena, a segnare il massimo vantaggio fino a quel momento, sul 9-3. La seconda parte del periodo vedeva il “rientro” dei padroni di casa, che trovavano il pareggio sull’11-11 con una tripla di Washington, prima che la frazione terminasse sul 13-13.

L’avvio del secondo quarto vedeva le squadre proseguire a braccetto. Lo scossone arrivava a metà frazione grazie a Bamforth e Petteway che, con una tripla il primo e due il secondo, portavano i biancoverdi sul 31-24. Il Leicester cercava di riavvicinarsi e ci riusciva fino al -4, poi ancora Petteway, stavolta coadiuvato dal rientrante Smith, davano al Banco il +9, sul 38-29 a 1’44” dall’intervallo. Il periodo terminava poi con un botta e risposta, sul punteggio di 41-34 sassarese.

Al rientro in campo, dopo le prime battute, la Dinamo tirava un po’ il fiato e permetteva ai padroni di casa di rifarsi sotto. A 3’24” dalla terza sirena il tabellone diceva 55-53 per il Banco. Cooley e Bamforth ridavano respiro ai sassaresi e si andava agli ultimi 10′ di gioco sul 66-60 ospite.

Nell’ultimo quarto la Dinamo, sospinta da un precisissimo Smith, decollava definitivamente. Cooley e Polonara completavano l’opera, e Magro segnava il massimo vantaggio, sul 90-73, a 1’11” dalla fine. I Riders rispondevano con una tripla e, successivamente, la Dinamo conduceva un’azione d’attacco poco convinta, che consentiva altri due punti ai padroni di casa.