Entra a regime il lavoro dei tanti cittadini attivi algheresi che hanno aderito al progetto  di #CittadinanzAttivAlghero promosso dall’Amministrazione comunale di Alghero, che incentiva il volontariato e la collaborazione nel rispetto del patrimonio pubblico. Residenti a lavoro in ogni parte della città, nelle zone in cui vivono o nei luoghi pubblici. Quartieri, borgate, cimitero, zone verdi, supportati dal settore manutenzioni del Comune i volontari stanno offrendo un fondamentale contributo alla cura della città.  Centro Storico nelle mani di esperti volontari residenti.

Sono oltre settanta gli iscritti all’albo del Servizio di Volontariato Civico che da qualche giorno  armati di scope, tosaerba e pennelli hanno iniziato a svolgere le proprie mansioni Da Maristella, a  Fertilia, Sant’Agostino, Pivarada, alla Pietraia e Centro Storico: i risultati cominciano ad evidenziarsi e ad integrare il lavoro dei settori verde e decoro urbano del Comune che stanno riqualificando strade e piazze del Centro e dei quartieri con installazioni di fioriere, panchine e fioriture.  Oggi nel Cimitero cittadino e nel centro storico, a cui si riferiscono gli scatti in allegato, sono proseguiti i lavori. Due squadre all’opera per ripulire il camposanto e alcune vie della città vecchia, in particolare via Ospedale e via Santa Barbara, dove un gruppo di residenti sta facendo risplendere una delle zone più caratteristiche della città vecchia. Lavori nei vicoli ma non solo, la squadra di volontari ha in programma la ripulitura della spiaggetta sottostante i bastioni Marco Polo, il solaio, e degli altri storici angoli di balneazione sotto la muralla.  Prevista anche, da parte degli esperti residenti, l’opera di ripristino della pavimentazione con i caratteristici ciottoli. Con il supporto dell’ufficio manutenzioni, che ha fornito pettorine, ramazze, rastrelli, guanti e quant’altro la schiera di casalinghe, studenti, liberi professionisti, artigiani e pensionati sta dando vita a piccole opere di manutenzione, sfalcio di aree verdi, parchi e sentieri, servizi di custodia, sorveglianza e pulizia di strade. “Tutti impegnati per dare un aiuto concreto al decoro della città – commenta l’assessore alle Manutenzioni Raimondo Cacciotto – profondamente convinti che con l’impegno di tutti Alghero possa trarre profondi vantaggi sul fronte dell’ordine e della pulizia”. Piccoli lavori che richiedono un impegno costante e un grande senso di appartenenza ad una comunità che vuole contribuire a far risplendere la città di Alghero e non si scoraggia di fronte alla tante sacche d’inciviltà ancora oggi presenti. Ad ogni Cittadino Attivo verrà ridotto fino al 50% il tributo della Tari, con la possibilità di attivare progetti di arredo urbano mediante riuso e riciclo concorrendo all’esenzione totale dell’imposta comunale.

 

img_4531
img_4527