Sono stati consegnati all’impresa Sopico snc di Ittiri i lavori di riqualificazione del centro storico, nell’area di san Donato. Il cantiere riguarderà il rifacimento delle pavimentazioni storiche e dei sotto-servizi (idrico, fognario, per l’illuminazione pubblica etc) in vicolo delle Campane di san Donato.

Le operazioni inizieranno presumibilmente entro la settimana. Sarà data la priorità alle attività di scavo archeologico, seguite da un’esperta in materia, e alla pulizia dal bitume del ciottolato preesistente. Questo consentirà il necessario rilievo in base al quale definire, in accordo con la Soprintendenza, le corrette modalità di nuova esecuzione, una volta ultimate le infrastrutture impiantistiche.

Anche gli scavi per i sottoservizi saranno eseguiti sotto la sorveglianza dall’archeologa incaricata.

L’importo complessivo del finanziamento è di 165.919,64 euro con fondi regionali e la durata prevista dei lavori è di circa 4 mesi e mezzo.