174 controlli alle persone e 5 agli esercizi commerciali e sette sanzioni. Questo il bilancio dell’attività della Polizia locale che anche ieri, lunedì, ha pattugliato tutto il territorio per assicurare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid-19, noto come coronavirus. Ancora una volta la maggior parte delle sanzioni (sei su sette) ha riguardato persone che andavano in gruppo (due ma a volte anche tre per auto) a fare la spesa.

In particolare, tre sono stati sanzionati perché provenienti da un paese lontano oltre 100 chilometri da Sassari, tutti nella stessa macchina senza neppure rispettare la distanza interpersonale. Un giovane invece è stato sanzionato grazie al coordinamento tra forze di polizia: una prima volta era stato fermato e aveva dichiarato che stava andando a fare la spesa, ma tre ore dopo è stato bloccato dalla Polizia locale e a quel punto anche per lui è scattata la sanzione.

Il Comune di Sassari ricorda che è quotidianamente aggiornato sul sito comune.sassari.it l’elenco delle attività che svolgono consegne a domicilio di beni di prima necessità e farmaci. Gli esercizi che intendono aderire possono inviare una mail a protezionecivile@comune.sassari.it.