La vittoria contro il fanalino di coda Metelli Cologne ha fatto ripartire la Raimond Handball Sassari. La gara contro i lombardi, portata a casa con agio come dimostrato dal punteggio finale di 34-25, ha consentito ai rossoblù di salire a quota 21 punti in classifica, rafforzando quella sesta posizione che vale un posto nei playoff scudetto. Passino ha avuto modo di far rifiatare alcuni tra i giocatori fin qui più impiegati, concedendo loro un po’ di prezioso riposo nell’ultima di campionato disputata.

Nel prossimo turno la Raimond sarà impegnata contro l’Alperia Merano, in quella che sarà la seconda gara in sette giorni sul parquet di casa. Un girone fa la formazione altoatesina si impose su una squadra, quella sarda, ancora in rodaggio per 28-25. Rispetto alla gara d’andata, i sassaresi sono ben altra cosa e le sette vittorie nelle ultime otto lo dimostrano ampiamente. Le due contendenti sono separate da sette lunghezze e i sassaresi sono intenzionati a far valere la legge del PalaSantoru, espugnato solo da Conversano e Siena, le prime due forze del torneo.

Raimond Sassari-Alperia Merano si disputerà sabato 8 Febbraio, al PalaSantoru di Sassari, alle ore 18:30. La gara, valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A1, sarà diretta dalla coppia arbitrale composta da Luigi Paolo Regalia e Alessandro Greco.