La Raimond Handball Sassari si aggiudica il match contro la Sparer Eppan, valevole per la quinta giornata della Serie A1 di pallamano maschile. La squadra di coach Passino si è imposta sulla formazione altoatesina con il punteggio di 31-27.

Gara quasi dal doppio volto, con una prima parte in cui la Raimond ha dominato. Partenza piuttosto forte dei rossoblù di casa che, nei primi minuti nel primo tempo, hanno “viaggiato indisturbati”, tenendo a distanza abbondantemente di sicurezza gli ospiti ed esibendo un Nardin scatenato. Dopo 6’30” di gioco il tabellone era fermo sul 7-2. L’Eppan ha carburato lentamente e impiegato un po’ a trovare continuità. A circa 10’ dalla fine del primo tempo, gli ospiti sono rientrati sul 10-12, ma la Raimond, con Taurian sugli scudi, ha allungato nuovamente il passo fino al 19-13 di fine primo tempo.

Più complicato, per i padroni di casa, il secondo tempo. L’Eppan, infatti, è rientrata in campo più decisa e precisa e ha fatto sentire il proprio fiato sul collo ai sassaresi. A 11’ dalla fine il punteggio era sul 24-23 per la Raimond, con l’Eppan pienamente in partita. Squadre vicine e qualche strappo, con Braz, Brzic e Taurian, in particolare, a togliere le castagne dal fuoco ai padroni di casa. La rete di Nardin a 1’49” dal termine, ha chiuso la contesa sul 31-27.