Prosegue il cammino della Dinamo Banco di Sardegna Sassari nella Serie A di basket e nella Fiba Basketball Champions League. Un po’ di fatica, ultimamente, ma le classifiche continuano a sorridere alla banda di coach Pozzecco. Una striscia di nove vittorie consecutive interrotta, con due sconfitte patite in campionato, mentre in coppa il cammino è stato un po’ più sereno.

Una bella notizia, in casa Dinamo, arriva da Dyshawn Pierre, che è stato incoronato miglior giocatore del campionato per quanto riguarda il mese di gennaio (a dicembre il riconoscimento era toccato a Evans). L’atleta nativo di Whitby, in Canada, è in piena corsa per la vittoria di MVP dell’intera stagione, con un campionato giocato a livelli davvero elevatissimi che lo sta definitivamente consacrando e proiettando verso i palcoscenici più alti del basket europeo. Il pubblico biancoblù se lo godrà sino a fine stagione poi, verosimilmente, dovrà salutarlo ed abituarsi a vederlo con casacche e in competizioni più prestigiose. Con coach Pozzecco Pierre si è evoluto in un giocatore completo, che abbina le sue straordinarie doti di attaccante ad una solidità difensiva sempre crescente.

Ma il nuovo anno ha portato anche una novità, con la partenza di Jamel McLean, che ormai si attendeva da parecchio, e l’arrivo del lungo bahamense Dwight Coleby, a Sassari, dopo un’esperienza nella Super Ligi turca, per assicurare energia e dinamismo.

Periodo non troppo brillante, dicevamo… qualche affanno in più rispetto ad altri momenti, ma è anche vero che la Dinamo doveva prepararsi per cercare di vincere il suo secondo trofeo stagionale, la Coppa Italia. La Zurich Connect Final Eight è, infatti, in programma dal 13 al 16 febbraio e avrà come scenario la Vitrifrigo Arena di Pesaro. La Dinamo esordirà venerdì 14, alle ore 18:00, nel match dei quarti di finale contro la Happy Casa Brindisi; in caso di vittoria, troverà in semifinale il giorno dopo (ore 21:00) la vincente della gara tra Brescia e Fortitudo Bologna. Dall’altra parte del tabellone Virtus Bologna e Venezia, Milano e Cremona. La finalissima è in programma domenica 16 febbraio alle ore 18:00. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta su Rai Sport HD, Eurosport 2 ed Eurosport Player.

Nel mese di febbraio la Dinamo non giocherà altre partite “in Italia”. Nel turno di campionato precedente alla Final Eight, infatti, il Banco riposerà, mentre l’ultimo weekend del mese la Serie A si fermerà per gli impegni delle Nazionali nelle qualificazioni all’Europeo del 2021. Per l’occasione, figurano tra i 16 convocati del CT Azzurro Meo Sacchetti, Marco Spissu e Michele Vitali.

In Fiba Basketball Champions League, invece, i sassaresi voleranno sul campo spagnolo del Manresa per concludere il proprio girone di regular season, prima di affrontare il Round of 16.