Tra fantasia e realtà per un intenso weekend ad Allai con il II Festival “Palcoscenici d’Estate”: sabato 1 agosto alle 22:00 in piazza Santo Isidoro va in scena “Il Gatto con gli stivali” nella versione del Teatro d’Inverno, per una rilettura in chiave moderna della celebre fiaba, mentre domenica 2 agosto sempre alle 22:00 si proietta “Balentes – The Brave Ones”, il documentario di Lisa Camillo che racconta la presenza delle basi e dei poligoni militari in Sardegna.

Le avventure del figlio di un mugnaio che grazie ad uno straordinario felino “parlante” giunge fino alla corte del re ne “Il Gatto con gli stivali” – nella mise en scène del Teatro d’Inverno con adattamento e regia di Giuseppe Ligios, anche protagonista accanto a Gianfranco Corona e Giuseppe Caragliu tra imprevisti e incontri fortunati per il divertimento di grandi e piccini.

Focus sulla questione scottante e attuale dei “giochi di guerra” in tempo di pace che trasformano l’Isola – quasi un Paradiso terrestre – in un inferno con “Balentes – The Brave Ones”, il documentario dell’antropologa e regista sardo-australiana Lisa Camillo, diario di un viaggio in Sardegna, dopo un’assenza di quattordici anni, tra la bellezza della natura incontaminata e le terribili conseguenze delle esercitazioni militari: l’autrice si sofferma sulla reazione dei cittadini – i “coraggiosi” del titolo – che cercano di difendere la loro terra e su ruolo delle istituzioni tra presente e futuro.

Manovella Circus

Il II Festival “Palcoscenici d’Estate” 2020 proseguirà lunedì 3 agosto alle 22:00 con l’incantevole “Manovella Circus” di Teatro Tages / Teatro del Segno, uno spettacolo di marionette e burattini “animato” da Agostino Cacciabue e Rita Xaxa tra acrobazie e numeri circensia suon di musica.

Il Festival continuerà fino al 17 agosto nel paese del Barigadu con un fitto carnet di eventi fra teatro e musica, cinema e nouveau cirque.

L’ingresso è gratuito con prenotazione a allai.prenotazioni@gmail.com – cell. 391 4867955.