Inizia nel migliore dei modi il campionato di Promozione 2020/21 per la Villacidrese. Nella prima giornata del torneo, la squadra di Matteo Congia si è imposta per 2-1 sul campo CRAS di via San Paolo a Cagliari contro il La Palma Monteurpinu. Una gara condizionata inevitabilmente dal forte vento, ma che non ha impedito ai gialloblù di conquistare i primi tre punti della stagione.

La Villacidrese ha conquistato subito il pallino del gioco, sbloccando il risultato dopo appena 2 minuti. Su una mischia da calcio d’angolo, Manno concede il calcio di rigore agli ospiti per una spinta di Musa. Dagli undici metri si presenta Figos, che riscatta l’errore in Coppa Italia e con una conclusione forte e centrale segna il gol dell’1-0 dal dischetto. Al 9’ viene annullata la rete del 2-0 di Piras, innescato da Fenu, per fuorigioco.

Il Palma cerca la reazione, ma finisce per sbattere contro il muro della Villacidrese, ieri in maglia arancione. Anzi, nel miglior momento dei padroni di casa arriva il raddoppio. Calcio d’angolo perfetto di Cordeddu e Medda di testa fa 2-0. Prima di andare negli spogliatoi, c’è spazio anche per una parata di Pisano, che risponde presente sul sinistro di Casciello.

A inizio ripresa, il La Palma resta in dieci. L’arbitro Medda espelle Puddu per un brutto fallo su Cirronis. La superiorità numerica facilita le cose della Villacidrese, che però manca il colpo del k.o. Cordeddu deve fare i conti con la sfortuna: al 59’ colpisce la traversa con un bel tiro al volo, mentre al 67’ trova il palo direttamente da punizione. Al 79’ i padroni di casa riaprono la partita con Zara, che approfitta dell’uscita non perfetta di Pisano. Nel finale però la Villacidrese mantiene e controlla il vantaggio, riuscendo a portare a casa senza problemi i primi tre punti della stagione.

A fine partita ha parlato Samuele Trincas, il vice-allenatore della Villacidrese: “Era importante partire subito con una vittoria. Con il nuovo regolamento sarà promossa solo la prima in classifica, di conseguenza ogni partita dovrà essere giocata in questo modo. Cercheremo di vincerle tutte”.

La gara è stata condizionata dal vento e dagli infortuni”, dice invece il direttore sportivo Luca Pittau, “siamo stati bravi negli ultimi minuti a difendere il vantaggio e portare a casa i tre punti”. La gara sarà trasmessa questa sera alle 21:30 in prima visione sulla pagina Facebook di Directa Sport Live TV e della Villacidrese Calcio.

LA PALMA MONTEURPINU-VILLACIDRESE 1-2 (0-2 p.t.)

LA PALMA MONTEURPINU (3-5-2): Pintus; Melis, Littera, Baghino (21’ st Badas); Diana (30’ st Gustavo), Brignone, Puddu, Zara, Musa; Sarigu (28’ st Fois), Casciello (13′ st Sanna).
In panchina: Pisu, Cossu, Fadda, Grosso, Agus.
Allenatore: Piro.

VILLACIDRESE (4-4-2): Pisano, Fenu, Medda, Demontis, Lussu; Cordeddu, Kebba, Cirronis (26’ st Caddia), Deidda; Figos (38’ st El Youni), Piras (26′ st Muscas).
In panchina: Ardau, Aru, Podda, Porru, Cau.
Allenatore: Congia.

ARBITRI: Manno di Cagliari, assistenti Alessio Evangelisti di Oristano e Nicola Deriu di Oristano.

RETI: 2’ rig. Figos, 33’ Medda, 24’ st Zara.