Una nuova iniziativa sotto il segno di Licanìas, il festival culturale di casa a Neoneli: in occasione della sua decima edizione, in programma dal 6 al 9 giugno nel suggestivo borgo nel Barigadu, in provincia di Oristano, nasce infatti il Premio Licanìas, un concorso letterario per autori nati o residenti in Sardegna.

La partecipazione è riservata a opere di narrativa – e quindi romanzi, raccolte di racconti o singoli racconti – totalmente inedite e originali, di lunghezza pari o superiore a ottantamila caratteri, spazi inclusi.

Per iscriversi occorre spedire entro il prossimo 20 maggio all’indirizzo Premio Licanìas c/o Comune di Neoneli • Via Roma, 83 • 09080 Neoneli (OR), due copie dell’opera in formato cartaceo, insieme alla fotocopia della carta d’identità dell’autore e all’apposito modulo scaricabile dal sito www.licanias.it; ci si può iscrivere anche via mail, inviando la documentazione richiesta alla casella di posta elettronica premio@licanias.it; in questo caso, il testo dell’opera andrà spedito in formato digitale odt, doc o docx, mentre non sono ammessi file in pdf.

Tra tutte le opere pervenute, la giuria del premio, composta da Antonio Demontis (agente e critico letterario), Pier Francesco Fadda (editor) e Silvia Lutzoni (critica letteraria e docente universitaria), selezionerà tre vincitori, che verranno proclamati e premiati domenica 9 giugno a Neoneli, nell’ambito del festival Licanìas: in palio ci sono 700 euro per il primo classificato, 500 per il secondo e 300 per il terzo.

Bando, modulo di partecipazione e regolamento del Premio Licanìas si possono scaricare dal sito www.licanias.it.