La carovana della Casa di Suoni e Racconti ritorna nel Sarrabus per gli ultimi incontri di presentazione della terza edizione del Festival delle Musiche dei Mondi – UCRONIE. Lunedì 24 e Martedì 25 Giugno saranno organizzate nuovamente due intere giornate dedicate al territorio del Sarrabus per incontrare chiunque abbia interesse, voglia e curiosità di conoscere il Festival e le modalità di partecipazione all’evento previsto tra poco meno di un mese. Tra gli scenari di Ucronie per questo 2019, infatti, c’è anche la Torre di Porto Corallo, dove,attraverso la contaminazione di più linguaggi artistici, verrà evocato un Mondo Immaginario, NEXT BIANCO. Un Mondo che non esiste. Un Colore da re-inventare. Per poco più di 30 minuti. L’Associazione è alla ricerca di collaborazioni artistiche, organizzative, tecniche e/o comunicative per i giorni della manifestazione. Ecco il motivo dei prossimi quattro incontri così articolati: Lunedì 24 Giugno, il primo appuntamento è previsto alle ore 15:30, a Muravera, nel Salone Oratoriale Madre Teresa di Calcutta, in Via Guglielmo Marconi 107; a seguire,alle ore 19:00, a San Vito, l’incontro nello Spazio Culturale ExFe che ospita le Associazioni Culturali Amici della Fotografia e Genti Arrubia, al Vicolo C Nazionale 1. Il giorno dopo, Martedì 25 Giugno, altri due appuntamenti: alle ore 15:00, a Castiadas, nel Salone Parrocchiale della Chiesa di San Giovanni Battista, Località Olia Speciosa; infine, alle ore 19:00, a Villaputzu, l’incontro conclusivo che si svolgerà nella Sala Polifunzionale presso le Scuole Elementari, in Via Nazionale.

Per poter conoscere il Progetto, partecipare all’iniziativa o semplicemente saperne di più è possibile scrivere a traparolaemusica@gmail.com o contattare Federica Pilloni (tel. 349 883 8853).