Secondo una recente indagine realizzata da Nomisma per l’Osservatorio Lockdown, tra le prime esperienze che gli italiani intendono fare a quarantena terminata c’è proprio il ritornare a mangiare fuori casa. Un dato che rincuora i ristoratori italiani che in questi mesi hanno potuto contare soltanto su due forme di introito: da un lato, per alcuni, la conversione della propria attività in chiave food delivery, dall’altro, la prevendita di buoni per cene future.

Per questo Nieddittas, il brand che gestisce l’intera filiera della mitilicoltura nel Golfo di Oristano, ha deciso di regalare ai ristoratori la prima fornitura di cozze per dare ulteriore supporto al settore in questa fase di riavvio. 

Il settore della ristorazione, come quello della pesca, sta scontando gli effetti del lockdown. In questa situazione così unica e particolare è importante fare sistema e impegnare ogni risorsa disponibile per sostenere le aziende della filiera ittica e i ristoranti, componenti essenziali del nostro tessuto imprenditoriale e sociale”, spiega Caterina Murgia, amministratore delegato di Nieddittas

Le cozze potranno essere ritirate presso le sedi Nieddittas di Milano, Roma, Cagliari, Olbia e Arborea o potranno essere consegnate nei ristoranti che si trovano lungo gli itinerari abituali delle consegne a domicilio Nieddittas in Sardegna, a Milano, Monza, Bergamo e Roma. I ristoratori possono richiedere l’omaggio ai numeri 0783.800.496 int. 2 e 348.382.8862 (dalle 9:00 alle 17:00).