Dopo una piccola pausa ferragostana domani, martedì 18 agosto, il festival culturale Liberevento riprende con una nuova ospite: l’attrice e imitatrice Francesca Reggiani.

L’appuntamento è alle 22:00 nella tonnara “Su Pranu” di Portoscuso dove, intervistata dal giornalista Luca Gentile, Reggiani parlerà del suo libro Sono italiana ma voglio smettere” (Ultra 2018).

Scritto insieme a Valter Lupo e Gianluca Giugliarelli, “Sono italiana ma voglio smettere” è una carrellata delle migliori performance della Reggiani, con i racconti dei suoi personaggi più riusciti (da Ornella Vanoni a Daniela Santanché, da Sabrina Ferilli a Donatella Versace) che l’hanno fatta entrare nel cuore di milioni di italiani.

Mercoledì 19 agosto l’incontro con la Reggiani sarà proposto anche a Iglesias, alle 22:00 nel suggestivo Chiostro di San Francesco.

Gli appuntamenti sono organizzati nel rispetto delle prescrizioni imposte per il contenimento del contagio da covid-19, e sono perciò a numero chiuso dietro prenotazione. Per l’appuntamento di Portoscuso: +39 340 5682138, per quello di Iglesias: +39 340 6149487

Informazioni: tel. 342 5805156 – Mail: liberevento@gmail.com – Fb: Festival culturale Liberevento.