Sono sette gli appuntamenti della Rassegna Culturale (nei fine settimana: dal 16 al 31 agosto), diretta dal musicista Andrea Congia. Performance teatrali, narrative, letterarie, di danza e moda, accompagnate da una colonna sonora eseguita dal vivo. Gli eventi, a connotazione identitaria, rafforzata da una commistione di più linguaggi artistici, saranno caratterizzati dalla prossimità tra artisti e pubblico. Niente palco: sarà questa la prerogativa di ogni appuntamento, con lo scopo di creare un coinvolgimento diretto. Scambio reciproco ulteriormente rafforzato da momenti conviviali di buffet e degustazione, allestiti dopo o durante alcuni spettacoli. Un’occasione imperdibile d’incontro tra tutti i partecipanti, artisti e pubblico, nelle calde serate estive, in cui saranno presenti anche le cantine locali, e non solo, per un connubio immancabile tra Vino e Cultura attraverso il coinvolgimento di più canali sensoriali.

Diverse le location che ospiteranno la rassegna, scelte nell’ottica di reciproca valorizzazione e di promozione del territorio serdianese: la Casa Museo (Ex Casa Mura) ospiterà nel contesto intimo e suggestivo del suo cortile gli appuntamenti letterari, di promozione della lettura, teatrali e musicali. Il Sagrato della Chiesa di Santa Maria di Sibiola, con la sua scenografia architettonica, sarà cornice perfetta, carica di storia e fascino, per i concerti e il defilé conclusivo. 

Il programma culturale ed artistico è finanziato dal Comune di Serdiana e in particolar modo organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e gode del sostegno organizzativo di diversi Partner.

La partecipazione alle serate è libera e aperta a tutti.