Mercoledì 12 giugno ore 18:30 alla Biblioteca Comunale di Ossi “Emilio Lussu”, in via Marconi n. 14 (tel. 079 3403166), Piergiorgio Pulixi presenta L’isola delle anime (Rizzoli).

La micro-rassegna letteraria della Libreria Azuni dedicata al giallo e al noir giunge quest’anno alla decima edizione. Dopo gli incontri con Andrea Cotti e Mauro Pusceddu, il terzo appuntamento è dedicato a Piergiorgio Pulixi, grazie alla collaborazione con la Biblioteca Comunale di Ossi “Emilio Lussu” e la cooperativa Co.Me.S.

Prima presentazione in Sardegna del lunghissimo tour che l’autore cagliaritano affronterà per presentare il suo nuovo romanzo, il primo da solista ambientato interamente in Sardegna: L’isola delle anime, che segue sempre con Rizzoli il grande successo de Lo stupore della notte.

IL LIBRO. In una Sardegna che ricorda la Louisiana della serie True Detective, terra in cui perdurano riti ancestrali, l’ispettore capo Eva Croce e la poliziotta Mara Rais si ritrovano confinate nel limbo della Sezione Delitti insoluti presso la questura di Cagliari. Separate da un muro di pregiudizi, diverse come il giorno e la notte, stanno pagando il prezzo di scelte pesanti. Alle prese con vecchi omicidi irrisolti, Eva e Mara finiscono per riaprire un agghiacciante cold case: una serie di delitti rituali avvenuti tutti nel giorno dei morti. Così le due si trovano risucchiate in un mistero che contempla culti arcaici, le più remote credenze dell’isola e lo spettro di un assassino seriale tornato per colpire ancora.

Piergiorgio Pulixi è nato a Cagliari nel 1982. Fa parte del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto di cui è allievo. Insieme allo stesso Carlotto e ai Sabot ha pubblicato Perdas de Fogu, (edizioni E/O 2008), e singolarmente il romanzo sulla schiavitù sessuale Un amore sporco inserito nel trittico noir Donne a Perdere (Edizioni E/O 2010). È autore della saga poliziesca di Biagio Mazzeo iniziata col noir Una brutta storia (Edizioni E/O 2012), miglior noir del 2012 per i blog Noir italiano e 50/50 Thriller, e finalista al Premio Camaiore 2013, e proseguita con La notte delle pantere (Edizioni E/O 2014) e Per sempre (edizioni E/O 2015). Nel 2014 per Rizzoli ha pubblicato anche il romanzo Padre Nostro e il thriller psicologico L’appuntamento (Edizioni E/O), miglior thriller 2014 per i lettori di 50/50 Thriller. Nel 2015 ha dato alle stampe Il Canto degli innocenti (Edizioni E/O) primo libro della serie thriller I Canti del Male. Nel 2018 esce con grande successo il suo primo romanzo per Rizzoli, Lo stupore della notte. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati sul Manifesto, Left, Micromega e Svolgimento, e in diverse antologie. I suoi romanzi sono in corso di pubblicazione negli Stati Uniti, Canada, e Regno Unito.