Visioni d’autore stasera (giovedì 8 agosto) alle 22 in piazza Santo Isidoro a Allai per un nuovo appuntamento con “Palcoscenici d’Estate” – a cura del Teatro del Segno con la direzione artistica di Stefano Ledda: in programma il film “L’uomo che comprò la luna”, brillante e dolceamara commedia diretta da Paolo Zucca, che firma anche la sceneggiatura originale insieme con Barbara Alberti e Geppi Cucciari.

Dopo il felice esordio con “L’arbitro” (presentato alla Mostra del Cinema di Venezia) il regista torna dietro la macchina da presa per raccontare una storia surreale e fantastica – quasi una moderna favola – in cui s’intrecciano stereotipi sulla Sardegna e simboli della cultura e dell’identità del’Isola. Nel cast Jacopo Cullin, nel ruolo del protagonista, singolare agente segreto incaricato di una missione delicata accanto a Stefano Fresi e Francesco Pannofino, Benito Urgu, Lazar Ristovski e Angela Molina per un’opera immaginifica ricca d’ironia e poesia.

Jacopo Cullin. Foto di Francesca Ardau

Successo al botteghino e due candidature ai Nastri d’argento – per Benito Urgu e Stefano Fresi (premiato come “miglior attore di commedia”) – per il nuovo film di Paolo Zucca (David di Donatello per il cortometraggio “L’arbitro” nel 2009) che con una cifra estetica raffinata e toni grotteschi si confronta con pregiudizi e luoghi comuni e disegna un ritratto inedito e intrigante di una terra antica dai paesaggi quasi lunari.

L’ingresso alla proiezione è gratuito.

“Palcoscenici d’Estate” prosegue venerdì 9 agosto alle 22 in piazza dei Balli con “Spaghetti Musicali” – una “festa campestre” con danze finali al suono dell’organetto della giovanissima Dalila Deiana, mentre sabato 10 agosto alle 22 nel centro storico di Allai va in scena lo spettacolo itinerante “Sulla bocca di tutti” de Il Teatro del Rimbombo, ispirato a “Il figlio di Bakunin” di Sergio Atzeni. Divertissement teatral musicale domenica 11 agosto alle 22 nel cuore del paese con “Rodari… per tutto l’anno!” – un coinvolgente “viaggio tra pagine di Gianni Rodari” con Alessandra Leo e Stefano Ledda per una serata a misura di bambini e famiglie.

“Palcoscenici d’Estate” ad Allai si chiuderà in bellezza domenica 18 agosto alle 22 con “Canzoni a casaccio” di e con la cantante e compositrice Rossella Faa.