Scadono il prossimo 15 settembre i termini per candidarsi all’assegnazione delle nove borse di formazione istituite da Sardegna Ricerche nell’ambito delle sue attività a favore del sistema della ricerca regionale e in particolare del Parco scientifico e tecnologico della Sardegna.

Le borse, di 15.000 euro ciascuna e di durata annuale, sono destinate a giovani laureati – l’età limite è 35 anni – che intendano perfezionare le loro conoscenze specialistiche nell’ambito delle attività di ricerca svolte dalle società partecipate di Sardegna Ricerche nelle sedi del Parco tecnologico di Pula, Alghero e Oristano.