La Giunta comunale ha definito le aree dedicate agli stand dell’area mercato e ai servizi di informazione, promozione e turistici in occasione dell’arrivo delle navi da crociera.

Saranno trentuno gli approdi, distribuiti su ventinove giornate, tra aprile e novembre. Lo spazio del Corso Vittorio Emanuele compreso tra via Mare e via Bruno sarà dedicato alla promozione del territorio.

Il tratto del Corso compreso tra l’incrocio con via Bruno e via Ponte Romano sarà assegnato agli operatori dell’artigianato sardo, dell’ingegno creativo e alimentari che faranno richiesta di suolo pubblico. In caso di domande superiori al numero degli stalli assegnabili, le stesse tipologie di stand potranno trovare spazio in Piazza Umberto I. Gli operatori che vendono altri tipi di merceologie potranno fare richiesta di suolo pubblico per Piazza Garibaldi.

I servizi informativi del Comune saranno allestiti nel sottobordo e in centro, nei pressi della fermata del bus navetta dei croceristi. In quest’ultima area potranno trovare spazio anche gli stand delle aziende di servizi turistici (taxi, noleggio con conducente, escursioni, noleggio bici ecc.) che intendono pubblicizzare la propria attività.