Dopo oltre due mesi di chiusura per fronteggiare l’emergenza Covid-19, riapre al pubblico, sabato 13 giugno 2020, l’Area Archeologica di Turris Libisonis del Museo Nazionale Antiquarium Turritano di Porto Torres.

La Direzione regionale Musei Sardegna ha stabilito che l’ingresso all’Area archeologica sarà gratuito per i successivi 15 giorni dalla data di riapertura, fino a domenica 28 giugno.

In questa prima fase il sito resterà aperto dal mercoledì alla domenica con visite accompagnate che inizieranno alle 9:00, proseguiranno alle 10:30, 12:00 e nel pomeriggio alle 16:30. Per motivi di sicurezza potranno partecipare un numero massimo di cinque visitatori per volta e solo su prenotazione.

Per favorire un corretto distanziamento tra il personale e il pubblico è stato attivato un nuovo servizio con una modalità di accesso digitale. I visitatori potranno scaricare sul proprio smartphone, tablet o ausilio portatile un’audioguida, in italiano e in inglese, che li accompagnerà lungo tutto il percorso di visita.

Orari e modalità di apertura sono verificabili sul sito internet della direzione: musei.sardegna.beniculturali.it e nelle pagine social dei singoli istituti culturali.

Info e prenotazioni: Tel. + 39 079 514433 – +39 3357182773
e-mail: pm-sar.museoarcheo.portotorres@beniculturali.it