È stata revocata l’ordinanza di interdizione della balneazione a Scogliolungo, emanata tre giorni fa in seguito alla comunicazione dell’Arpas che evidenziava il superamento del parametro “Escherichia Coli”. 

“I nuovi campionamenti – sottolinea l’Assessora all’Ambiente, Cristina Biancu – hanno dato fortunatamente esito negativo e l’emergenza è rientrata. La spiaggia potrà nuovamente essere fruita dai bagnanti ed è una buona notizia sia per i cittadini che per i turisti, i quali stanno cominciando a popolare il litorale già in queste ultime giornate di primavera”.