Mezza tonnellata di meloni e 75 chili di passata di pomodoro sono stati dall’Azienda Sa Marigosa al Comune di Oristano che li destinerà alle famiglie bisognose della città.
L’emergenza sanitaria da Coronavirus allenta la morsa, ma la generosità delle aziende oristanesi non viene meno.

Questa mattina l’organizzazione di produttori Sa Marigosa di Riola Sardo ha fatto la sua parte nella gara di solidarietà avviata a Oristano a sostegno delle famiglie in difficoltà e ha consegnato all’Assessore Gianfranco Licheri l’importante quantitativo di generi alimentari.

I prodotti sono stati portati al centro comunale di raccolta alimentare dello Smart di Torangius e messi a disposizione delle associazioni di volontariato di protezione civile che li distribuiranno alle famiglie in condizioni di necessità. Nei giorni scorsi, sempre allo Smart era stata consegnata la spesa solidale del supermercato Crai Il Girasole di Sandro Fais.