I lavori edili nella scuola di Sa Rodia sono sostanzialmente finiti e domani l’edificio sarà consegnato alla dirigenza scolastica per le operazioni preliminari al riavvio delle lezioni previsto per il 30 settembre.

Questa mattina, il Sindaco Andrea Lutzu e l’Assessore alla Pubblica istruzione Massimiliano Sanna hanno effettuato un nuovo sopralluogo per verificare l’avanzamento dei lavori.

Insieme ai tecnici comunali e a quelli dell’impresa che sta eseguendo i lavori, si è accertata la sostanziale conclusione dei lavori edili ed impiantistici. Nella mattinata di domani potranno essere eseguiti piccoli interventi di rifinitura su alcuni ambienti, che sono comunque compatibili con la presenza di altri interventi di predisposizione degli spazi scolastici preliminari alla riapertura, mentre dal primo pomeriggio di domani la scuola sarà nella piena disponibilità della dirigenza scolastica e potranno proseguire le pulizie (già iniziate), le sanificazioni, essere sistemati i banchi e gli arredi e ogni altra azione utile alla riapertura in sicurezza della scuola.

Su questa scuola abbiamo messo in campo ogni risorsa disponibile – spiegano il Sindaco Lutzu e l’Assessore Sanna che questa mattina hanno incontrato anche il dirigente scolastico Pina Loi e una delegazione di genitori -. Nella situazione di generale difficoltà, ma anche relativamente ai problemi specifici di quell’edificio che oggi sono definitivamente superati, abbiamo fatto i miracoli e rispetto alle ultime previsioni stiamo consegnando la scuola con 24/36 ore di ritardo e in accordo con la dirigente scolastica Pina Loi in tempo per far rientrare finalmente i bambini in aula già da mercoledì 30, due soli giorni dopo gli altri istituti”.