A Oristano non si ferma la gara di solidarietà per l’emergenza Coronavirus. Questa mattina tre quintali di pasta sono stati consegnati dal Pastificio dei fratelli Cellino al Sindaco Andrea Lutzu e all’Assessore Gianfranco Licheri.

La donazione del cospicuo quantitativo di pasta al Comune di Oristano è destinata al centro di raccolta alimentare dello Smart di Torangius per l’approvvigionamento delle associazioni di volontariato che in queste settimane stanno rifornendo le famiglie oristanesi in difficoltà.