La decisione è stata adottata dal Sindaco e dall’unità di crisi istituita in Comune a beneficio della sicurezza e della salute dei cittadini e dei dipendenti.

I cittadini potranno rivolgersi agli uffici comunali telefonicamente o via mail.

Contestualmente si stanno attivando le modalità di lavoro agile e di telelavoro previste dal Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri.

In questi giorni una ditta specializzata provvederà alla sanificazione di tutti gli stabili comunali.

L’unità di crisi ha esaminato numerosi altri aspetti sulle modalità organizzative dei servizi pubblici. Tra i temi affrontati quelli riguardanti i mercati pubblici. Per il mercatino rionale è stato confermato lo spostamento in piazza Abis previsto per domani. La nuova sede è più ampia e la disponibilità di grandi spazi agevola il rispetto delle condizioni di sicurezza per gli operatori e i cittadini. In ogni caso tutti gli operatori saranno tenuti a rispettare le regole e a impedire assembramenti di fronte alle bancarelle.

Gli assembramenti non saranno consentiti neanche nei mercati comunali di via Costa e via Cimarosa per i quali si sta provvedendo alla programmazione degli interventi di sanificazione dei locali e alla fornitura dei presidi necessari al rispetto delle condizioni igieniche.

Gli agenti della Polizia locale effettueranno controlli affinché tutte le misure siano rispettate scrupolosamente.

Questi i principali numeri telefonici dei servizi comunali:
0783 7911 CENTRALINO – 0783.791.337 – 331 U. R. P.
0783 78770 – 0783 78396 – 0783 212121 COMANDO POLIZIA LOCALE
0783 791339 PROTOCOLLO GENERALE
0783 791628 INFORMACITTÀ
0783 791454 STATO CIVILE – 0783 791450 ANAGRAFE
0783 791240 SERVIZI SOCIALI
0783 791559 UFFICIO TRIBUTI – 0783 791340 UFFICIO DEMANIO
0783 791356 SUAPE – 0783 791624 EDILIZIA PRIVATA
0783 791616 AMBIENTE – 0783 791335 LAVORI PUBBLICI