Si svolgerà domenica 14 aprile alle 21.00 presso la Parrocchia di San Michele Arcangelo di Olbia la seconda edizione della Chida Santa.

«Dopo il successo dello scorso anno, abbiamo voluto replicare questa rappresentazione teatrale, che si inserisce tra le manifestazioni della Settimana Santa della nostra città, eventi tanto sentiti e tanto partecipati dai nostri concittadini, ma che sono anche un’attrazione per i turisti» commenta l’Assessore alla Cultura Sabrina Serra.

La Chida Santa è patrocinata dal Comune di Olbia e organizzata dall’Associazione Culturale Duo Puggioni. Si tratta di una rappresentazione musico-teatrale in logudorese che si svolge dunque in uno dei periodi liturgici più sentiti nella nostra isola, rispondendo appieno agli obiettivi dell’Amministrazione Comunale in termini di promozione e valorizzazione delle ricchezze culturali e storico-religiose della tradizione.

Il musical è incentrato sulla rilettura dei temi della Passione, Morte e Risurrezione di Cristo. Sono circa settanta gli artisti che parteciperanno, tra personaggi e comparse, e daranno vita alle tradizionali scene con testi tratti dai vangeli e tradotti in logudorese con inserimento di canti galluresi, logudoresi e barbaricini, tipici del periodo quaresimale.