Venerdì 2 agosto alle ore 21:00 in piazza Dionigi Panedda la rassegna incontra l’attrice e scrittrice Chiara Francini con l’ultimo suo libro dal titolo “Un anno felice”.

Dopo “Non parlare con la bocca piena” (2017) e “Mia madre non lo deve sapere” (2018), la Francini, volto noto della tv e del cinema,” è tornata sulla scena editoriale con un racconto esemplare sul vero amore. “Un anno felice”, ambientato a Firenze, sua città natale, si presenta come un viaggio nei sentimenti, passando in rassegna sogni e fantasmi, attraversando strade e percorsi, senza alcuna paura.

Il romanzo ruota intorno al personaggio di Melania, una ragazza dalla lunga chioma mossa color castagna, che abita nel centro di Firenze con la sua amica Franca. Entrambe fuori corso all’Università, entrambe alla ricerca disperata di un principe azzurro. Un giorno di maggio, però, il destino fa incrociare le vite di Melania e Axel, un giovane svedese, facendo scoppiare il fuoco dell’amore. Un sentimento così forte che, quando Alex deve tornare in Svezia, lei decide di seguirlo, lasciando tutto alle sue spalle: lavoro, amici, abitudini e certezze. Ma ne varrà davvero la pena?

Per scoprirlo, non resta che tuffarsi in queste pagine e lasciarsi trasportare un racconto magnetico e avvincente, in cui tante donne potranno ritrovarsi e riconoscersi.

Attrice prestata con successo alla letteratura, Chiara Francini si fa notare per il suo inconfondibile accento fiorentino e la sua spiccata ironia. Volto noto della Tv, è comparsa in diversi film e fiction italiane come “Maschi contro femmine”, “Tutti pazzi per Amore” e “Non dirlo al mio capo”. Per Rizzoli, ha pubblicato i romanzi bestseller Non parlare con la bocca piena (2017) e Mia madre non lo deve sapere (2018).