Dall’uno al nove settembre, con inaugurazione sabato alle 17.30, vi sarà nel Lazzaretto di Sant’Elia l’esposizione al pubblico del progetto artistico “Cagliari, Fantastiche Realtà” della fotografa Marina Federica Patteri e dell’illustratrice Valentina Loru, realizzato nell’ambito della rassegna “CagliariPaesaggio” del Comune di Cagliari.

Il progetto è il risultato di un’esplorazione creativa di Cagliari, effettuata con gli strumenti del disegno e della fotografia, volta a scoprire quei luoghi della città nei quali reale e fantastico si fondono dando vita a paesaggi ibridi e imprevedibili. Un’esplorazione basata su pochi ma preziosi elementi: natura, storia, miti, leggende con, sullo sfondo, il mistero dell’incanto che in alcuni angoli di Cagliari pare sgorgare come acqua da una fonte.

Marina Federica Patteri è una fotografa specializzata in fotografia paesaggistica, documentaristica e di scena. I suoi scatti si focalizzano principalmente sul rapporto tra la dimensione antropizzata e quella naturale con un particolare sensibilità per le suggestioni dell’ambiente mediterraneo spesso presente nelle sue foto.

Valentina Loru, conosciuta con lo pseudonimo di Madamalour è una creativa che opera nei settori della grafica editoriale, dell’Illustrazione e della video animazione. Valentina realizza inoltre lavori di texture e pattern per tessuti e altri supporti.

L’esposizione sarà esposta al pubblico con ingresso gratuito. “Cagliari, Fantastiche realtà” è una produzione dell’associazione culturale “Casa di Prometeo” realizzata con il sostegno e il supporto del Centro Servizi per il Volontariato – Sardegna Solidale.