Il 7 e 8 luglio la città ospita il III motoraduno Nazionale città di Oristano.

L’evento è organizzato dal Motoclub Oristano “Stefano Scintu” con la collaborazione dell’Assessorato allo Sport e Turismo del Comune di Oristano.

In occasione del Motoraduno, sabato 7 luglio, alle 19, nel prolungamento di viale Repubblica, verrà inaugurato il primo monumento al motociclista, unico nel suo genere, che è sarà donato alla città dal moto club Oristano “Stefano Scintu” e che diventerà punto di riferimento per tutti i Centauri di passaggio nella città.

Dopo la cerimonia di inaugurazione la carovana di motociclisti partirà per un breve giro in moto fino a Torre Grande per un apericena presso il chiosco bar EOLO.

Domenica 8 luglio, dalle 9 raduno e iscrizione in Piazza Roma, davanti alla Torre di Mariano.

Dopo le iscrizioni si parte per il motoraduno itinerante: le moto percorrere le strade del litorale toccando varie località turistiche della provincia sino a San Leonardo.

I partecipanti possono usufruire delle convenzioni con le compagnie navali Sardinia Ferries e Grandi Navi Veloci e agevolazioni negli Hotel nella città.