Anche quest’anno ad Alghero l’estate inizia in libreria.
Il 21 giugno torna “Letti di notte”, la notte bianca delle librerie che da sette anni rappresenta un appuntamento fisso per chi ama leggere e vuole festeggiare insieme l’inizio dell’estate.
Una notte unica che celebra la forza della libreria come luogo di incontro, scoperta, aggregazione e divertimento.
Ad Alghero, la Libreria Cyrano, grazie al lavoro dei lettori del circolo “Bergerac” che saranno eccezionalmente coordinati da Ignazio Caruso, propone un programma ricco di parole, immagini, suoni e sapori che avranno per tema “La voce dei lettori”.

Dalla voce della coscienza di Raskolnikov in “Delitto e castigo” a quella di Salvador Allende nel suo ultimo discorso radiofonico al popolo cileno. Dalla musica e le parole di Demetrio Stratos alle voci dell’alter ego del fumetto “Napoleone” di Carlo Ambrosini. E poi la voce del vino, le parole di Goliarda Sapienza e quelle di Pablo Neruda, Doris Lessing, Margherita Guidacci e tante e tanti altri.

A partire dalle 21,00 una serata il cui filo conduttore sarà la condivisione del piacere di leggere, da soli o, meglio ancora, in compagnia, tra sé o a voce alta, di nascosto, sotto le coperte o all’aria aperta, al mare, in pineta su un’isola deserta o sopra un autobus; ma sempre e comunque leggere.