L’associazione Culturale Il Colombre in collaborazione con il Cityplex Moderno, la Libreria Dessì, il BirrAjò e con il Patrocinio del Comune di Sassari presenta il Twin Peaks Day 2018, una settimana di appuntamenti dedicati alla serie cult e al genio cinematografico di David Lynch. Era il 1991 quando in Italia, in prima serata su Canale 5, andava in onda I segreti di Twin Peaks, una serie tv che sarebbe diventata un cult e che avrebbe modificato profondamente non solo la serialità ma la televisione stessa. David Lynch e Mark Frost, creatori dell’immaginaria cittadina di Twin Peaks non immaginavano nemmeno un tale effetto rivoluzionario. Continui e repentini cambiamenti di tono, inquadrature e fotografia di taglio cinematografico, una sapiente mescolanza e al contempo destrutturazione dei generi, ardite operazioni di marketing transmediale, hanno reso Twin Peaks la serie di cui tutti parlavano il giorno dopo la messa in onda ed è diventata il modello con cui autori e produttori hanno dovuto fare i conti negli anni a venire.

Nell’estate del 2017, Twin Peaks torna, dopo 25 anni, nel piccolo schermo, questa volta sulla piattaforma di Sky. Una terza stagione evento che soddisfa le attese di vecchi e nuovi fans, perché Twin Peaks non ha mai smesso di far parlare di sé. Il Twin Peaks Day nasce a Sassari proprio per approfondire questo fenomeno mediale ma anche e soprattutto per celebrare l’arte di David Lynch, uno dei grandi registi del nostro tempo. La kermesse nell’edizione 2018, si svolgerà il 18 e il 19 Ottobre ma si arricchirà di una serie di eventi collaterali che riguarderanno l’intera settimana e il Centro Storico di Sassari.

Dal 15 al 19 Ottobre Visioni Lynchane, una mostra in cui le vetrine di alcuni negozi di Sassari diventeranno spazi espositivi tematici con al centro le interpretazioni artistiche delle opere di: Emanuele Piras, Epic Phail, Francesco Rupez Mariani, Jonathan Fara, Max Mazzoli, Sara Pilloni, Stefano Campus. Nella hall del cinema Cityplex Moderno, si potrà visitare la mostra Cartoline da Twin Peaks con le opere grafiche di Francesco Mariani.

Nel Twin Peaks Day anche il cibo diventerà protagonista, perché se c’è una cosa a cui Lynch ci ha abituato è proprio la rappresentazione visiva del rapporto estatico tra individuo e cibo: nella settimana dell’evento i maestri e le maestre di cucina de La Gourmerì e di Menomale che c’è mamma proporranno un menù tematico ispirato alle atmosfere di Twin Peaks.

Il 18 Ottobre si entrerà nel vivo della rassegna al cinema Cityplex Moderno con un’intera serata di proiezioni e presentazioni. Alle ore 16:00 la proiezione di David Lynch: The art Life, il documentario vede protagonista il regista che racconta il suo processo artistico sotto l’occhio delle videocamere di tre filmaker. Alle ore 18:00 presentazione del libro di David Lynch e Kristine McKenna Lo spazio dei sogni e la proiezione di Mulholland Drive. Alle ore 21:30 una grande prima visione a Sassari, esordio alla regia dello straordinario caratterista John Carroll Lynch, Lucky, un film intimo che vede David Lynch come attore accanto all’amico Harry Dean Stanton, recentemente scomparso. Ad introdurre le proiezioni un gradito ritorno, Matteo Marino, esperto di Lynch, scrittore e critico cinematografico (fondatore di davidlynch.it e della community collegata) e ad accompagnarlo Francesca Arca e Francesco Bellu.

Il 19 Ottobre la seconda giornata del Twin Peaks Day comincerà alla Libreria Dessì in Largo Cavallotti 17, alle ore 11:00 dove approfondiremo un aspetto non liminare dell’arte e della produzione creativa di Lynch, la meditazione trascendentale. Stefano Ventura, psicologo, dottore di ricerca in psicologia sociale, presidente dell’associazione Centro Meditazione Roma, ci accompagnerà in un’esperienza di meditazione e consapevolezza che pur diversificandosi dalla meditazione trascendentale praticata da Lynch, condivide con questa l’obiettivo di sperimentare la mente libera da ogni condizionamento verso l’esperienza della Liberazione e della Non-Dualità.

Alle 17:00 di fronte alla Libreria Dessì e Crema&Cioccolato in Largo Cavallotti, sarà presentato il libro I segreti di David Lynch edito da Becco Giallo con l’autore Matteo Marino e l’illustratrice Elisa 2B. Dalle ore 18:00 nella stessa location, il cinema Lynchano raccontato negli interventi di studiosi, critici e giornalisti: Alessandro Marongiu, Antonio Sanna, Francesca Arca, Matteo Marino, Stefano Ventura.

Dalle ore 21:30 Il Colombre in collaborazione con Alisso, Centro Giovani del Comune e Birrajò presenta, in Piazza Santa Caterina: Twin Peaks Experience, tra musica e spettacolo le atmosfere lynchane si faranno reali. La parte musicale vedrà protagonista la splendida voce di Denise Gueye accompagnata dal musicista Gabriele Cau che interpreteranno, con arrangiamenti creati per l’occasione, alcuni brani della colonna sonora di Twin Peaks. La piazza diventerà un set con elementi scenografici realizzati da Fabio Loi e dove si alterneranno performance attoriali e le illustrazioni realizzate dal vivo da Elisa 2B, Emanuele Piras, Francesco Mariani, Jonathan Fara, Sara Pilloni, Stefano Campus.