Alle molteplici fisionomie del viaggiatore che si sono alternate nella letteratura, soprattutto moderna e contemporanea, corrispondono i molti percorsi che si possono intraprendere. Come quello che partirà il 21 luglio dal Castello di San Michele e che vedrà con lo spettacolo itinerante e poetico “Viaggio nelle città invisibili” ispirato, neanche adirlo, al celebre libro i Italo Calvino, l’inaugurazione del Festival Giardini Aperti che porterà a Cagliari un carnet ricco di eventi tra spettacoli, performances, mostre e installazioni; sino al prossimo mese di settembre.

“Un’occasione da non perdere”, ha scandito Palo Frau stamani innanzi ai giornalisti chiamati a raccolta alla Mem di via Mameli. Non soltanto per la qualità delle tante proposte culturali organizzate per l’undicesimo anno consecutivo da Abaco Teatro in collaborazione con il Comune, ma perché “attraverso di esse saprà valorizzare al meglio il fascino e gli scenari che la città sa offrire a cittadini, visitatori e turisti”, nello spirito di CagliariPaesaggio 2018.

A confermarlo anche Karim Galici, ideatore e regista dell’immaginifico “Viaggio nelle città invisibili”. “Al Castello di San Michele, sabato 21 e domenica 22 a partire dalle 21:15, con repliche alle 22 e alle 22,45 – ha spiegato – ci saranno attori, danzatori e performers”, che faranno vivere agli spettatori un’esperienza suggestiva e originale, da protagonista-viaggiatore. “Pochi i posti disponibili, appena 16 per ogni spettacolo, solo su prenotazione”.

Come sin dalle sue origini, Festival Giardini Aperti intreccia natura e cultura con progetti dedicati a tutti. “Novità di quest’anno – ha detto Rosalba Piras co-direttrice artistica della kermesse – tante saranno le iniziative per i più piccoli, tra fiabe animate e racconti d’avventura, acrobazie e clowneries”. Si inizia il 29 luglio al Parco Siro Vannelli di via Giudice Mariano alle 18,30 con “Bartacca e burattori” della compagnia Tatro Tragodia di Mogoro, per proseguire, sempre nella stessa giornata, con il teatro per bambini “Storie di fiume”, della compagnia Arti e Mestieri di Pordenone.

“All’interno della manifestazione anche il Concorso Arte & Natura 2018”, ha concluso Piras. Nel Parco Colle San Michele –Teatro in Pietra, dal 19 al 2 settembre (informazioni e iscrizioni al sito internet www.abacoteatro.it).

 

Programma Giardini Aperti 2018