Cagliari vive una stagione di rinascita culturale e turistica, anche grazie al consistente lavoro di riqualificazione urbanistica e architettonica dei suoi spazi. Compresa quella per rendere ancora più bello quello che gli operatori della zona chiamano “Centro commerciale naturale Corso Vittorio” che venerdì 4 e sabato 5 agosto ospiterà “Hop Summer Fest”, una fiera della birra dedicata alle etichette artigianali sarde. Si comincia alle 8 della sera e si andrà avanti fino a mezzanotte.

L’evento, ospite della rassegna “La passeggiata in Corso”, sostenuta dal Comune mediante il bando pubblico per l’erogazione di contributi per la promozione, lo sviluppo economico e la valorizzazione turistica del territorio dello scorso mese di marzo, sotto la spinta dell’Assessorato alle Attività produttive e Turismo, si terrà, appunto, nella magnifica cornice del Corso Vittorio, nel cuore del quartiere Stampace, e vedrà la partecipazione di sette produttori da tutta la Sardegna: Gattarancio, Artigianale Mogorese, 4 mori, Dolmen e Kubacher, Kemu, Hop us est, Mediterraneo.

“La manifestazione è un ulteriore attrattore turistico per la città e saprà offrire agli operatori economici della zona importanti opportunità. Rientra a pieno titolo nella programmazione impostata dall’Amministrazione comunale per lo sviluppo di tutti i quartieri della città che, giorno dopo giorno sta diventando una importante vetrina per numerose realtà imprenditoriali, non solo a livello locale e regionale”, ha detto stamattina l’assessora Marzia Cilloccu ai giornalisti intervenuti alla conferenza stampa di presentazione della la prima edizione di HSF.

Durante le due serate, immancabile l’intrattenimento culinario. L’appuntamento, ideato e sviluppato dall’Associazione Centro commerciale naturale Corso Vittorio, in collaborazioni con alcuni produttori locali, coinvolgerà infatti i ristoratori della via che prepareranno deliziosi manicaretti, da non perdere.

“Hop summer fest” è una delle tante tappe di “La passeggiata in Corso” che da giugno, sino alla prossima metà settembre, interessa una fra le principali arterie commerciali di Cagliari. Con un ticket da 10 euro – ha spiegato Emanuele Frongia, tra i promotori dell’iniziativa – si avrà diritto a 4 gettoni, validi per altrettanti boccali di birra da 0,20 centilitri”. Al termine delle due giornate, una commissione eleggerà la miglior birra di questa prima edizione 2017.

L’invito dell’assessora, anche per quest’occasione, è quello di “lasciare a casa l’automobile e utilizzare i mezzi pubblici sempre puntuali, economici e sicuri”.