Giovedì 5 settembre 2019 alle 16, lo Spazio Eventi al primo piano della MEM – Mediateca del Mediterraneo di Cagliari ospita la presentazione della mostra d’architettura e conferenza “Landscapes of knowledge Red Location”, con il seguente programma:

  • Saluti istituzionali (introduzione): Samanta Bartocci (DADU-UNISS);
  • Lezione magistrale Jo Noero, NeroArchitect (tavola rotonda): Sandro Catta (presidente Ordine degli Ingegneri), Teresa De Montis (presidente Ordine degli Architetti), Giorgio Peghin (DICAAR-UNICA), Nicolò Fenu (SARDARCH). Coordina Massimo Faiferri (DADU-UNISS);
  • Inaugurazione mostra, con la presenza dell’autore Jo Noero.

Organizzato in occasione di Notte Europea dei Ricercatori 2019 “BEES-BE a citizEn Scientist”, la partecipazione all’evento dà diritto a crediti formativi per architetti (CFP 4) e per ingegneri (CFP 2).

La mostra, a cura di Massimo Faiferri, Samanta Bartocci, Fabrizio Pusceddu, Lino Cabras e Rosa Manca, sarà visitabile sino al 27 settembre 2019, da lunedì a sabato negli orari di apertura della biblioteca.

L’expo mostra affronta la questione abitativa e quella culturale e le sue manifestazioni di produzione, performance e scambio, che hanno aperto nuovi modi di pensare, fare città e architettura in Sud Africa. “Red Location Cultural Precinct” è un progetto di rinnovamento urbano e creazione di un patrimonio in Red Location, una sezione della township di New Brighton, in Port Elizabeth, Sud Africa. Jo Noero e il suo ufficio, hanno lavorato negli ultimi venti anni a questo ambizioso programma di trasformazione, con l’intenzione di costruire una nuova centralità in una parte della città devastata dalla pianificazione spaziale dell’apartheid.