Il sindaco Paolo Truzzu con propria Ordinanza n. 32 del 27 maggio, ha disposto che, a far data dal 1 giugno fino al 31 ottobre 2020, nelle spiagge del Comune di Cagliari è vietato l’utilizzo di prodotti in plastica monouso non compostabili e non biodegradabili, quali contenitori, miscelatori per bevande, cannucce e stoviglie, posate, forchette, coltelli, cucchiai bacchette e piatti.

É fatto salvo l’utilizzo di detti materiali esclusivamente nelle attività di somministrazione, all’interno delle stesse, in capo alle quali vige l’obbligo di smaltimento a norma di legge.