I cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea, residenti nel Comune di Cagliari, che intendono partecipare all’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale, del Presidente e del Consiglio della Municipalità di Pirri,  previste per il 16 giugno 2019, dovranno presentare domanda entro il 6 maggio 2019.

L’istanza al Commissario Straordinario, redatta sul modulo messo a disposizione dall’Ufficio Elettorale, sarà necessaria per l’iscrizione nella apposita lista elettorale aggiunta e dovrà essere presentata presso i seguenti uffici:

  • Protocollo Generale, via Crispi n. 2;
  • Uffici di Città e Municipalità di Pirri;
  • Ufficio Elettorale  – Piazza De Gasperi n. 2, 2° piano;

L’invio potrà essere effettuato anche tramite PEC all’indirizzo: ufficioelettorale@comune.cagliari.legalmail.it
Alla domanda andrà allegata copia di un documento di identità in corso di validità.

Il modello è disponibile presso l’Ufficio Elettorale di Piazza De Gasperi 2, presso gli Uffici di Città e la Municipale di Pirri, presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico ed è scaricabile da questo link.

L’Ufficio Elettorale, ricevuta l’istanza e compiuta l’istruttoria necessaria a verificare l’assenza di cause ostative, provvederà all’iscrizione nelle liste aggiunte e all’emissione della tessera elettorale con l’indicazione del seggio dove recarsi a votare.

L’iscrizione nelle liste elettorali aggiunte consente ai cittadini dell’Unione Europea:

  • l’esercizio del diritto di voto per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale e del Presidente e del Consiglio della Municipalità di Pirri (quest’ultima elezione solo per i residenti nel territorio della Municipalità);
  • l’eleggibilità a consigliere e l’eventuale nomina a componente della giunta del comune, con esclusione della carica di vice sindaco.

I cittadini dell’Unione Europea, inclusi nell’apposita lista aggiunta, vi restano iscritti fino a quando non chiedano di essere cancellati o fino a che non ne siano cancellati d’ufficio.