C’è tempo sino alle ore 23:59 di domenica 8 novembre 2020 per richiedere il voucher connettività. Per sostenere le nuove forme di apprendimento a distanza, l’Amministrazione comunale di Cagliari, grazie a un nuovo fondo creato ad agosto con gli avanzi di Bilancio, con un bando pubblico ha deciso di mettere a disposizione di circa 1.500 famiglie un buono per ottenere un dispositivo mobile e l’infrastruttura di connessione dati 4G.

Riservati alle famiglie residenti a Cagliari che al loro interno hanno almeno uno studente (scuola primaria/secondaria di primo e secondo grado anche parificate) e reddito ISEE non superiore a 20mila euro, i voucher connettività permetteranno dunque di ottenere, in comodato d’uso gratuito e per la durata di un anno, la connessione internet veloce e un tablet per utilizzarla.

Le domande dovranno essere compilate e inviate esclusivamente per via telematica cliccando su “Compila e invia la domanda online” (tasto verde) che si trova nella sezione “Documenti e dati / Bandi / Bandi per contributi” (link). Nella stessa sezione, il bando in cui sono ben specificati i requisiti e le modalità per richiedere il beneficio, i criteri di assegnazione e per la formazione della graduatoria degli aventi diritto, i controlli e le esclusioni, la procedura di consegna dei prodotti e quant’altro utile.

Lo sportello servizi digitali presso gli Uffici di Città garantirà supporto solo attraverso email all’indirizzo di posta elettronica direzionetecnica.web@comune.cagliari.it.