Caloroso saluto del Consiglio comunale al nuovo arcivescovo di Cagliari Giuseppe Baturi questa sera di martedì 21 gennaio.

Giunto al Palazzo Civico alle 17:30, Monsignor Baturi è stato presentato dal presidente del Consiglio Comunale Edoardo Tocco e dal sindaco Paolo Truzzu ai consiglieri comunali ed alle numerose autorità civili e militari presenti in aula prima dell’inizio della consueta seduta dell’assemblea cittadina.

Un evento importante, fortemente voluto dal presidente Tocco, per saldare il già forte legame tra i vari rappresentanti delle istituzioni cittadine, perché questa presenza, ha concluso Tocco nel suo discorso di benvenuto “contribuisce a rafforzare la stretta collaborazione con il Consiglio e la città intera”

“Voglio sottolineare l’importanza di questo incontro – ha proseguito il sindaco Paolo Truzzu – in un luogo dove si formano le decisioni per il futuro della città. Decisioni che vengono prese qui, in questa sala del Consiglio comunale, ma che sono il frutto di una condivisione con tutti i soggetti che compongono la nostra città. Decisioni che sono il risultato di un confronto costante con tutti gli attori coinvolti. Insieme si decide e insieme si affrontano i problemi”.

“La chiesa è pronta ad offrire il suo apporto e il dialogo costante con le istituzioni – ha sottolineato l’Arcivescovo – nella logica della sussidiarietà, della solidarietà e dell’inclusione dei più deboli”.