Operai a lavoro per la messa in sicurezza del costone di Monte Urpinu che si affaccia sulle vie Dexart e Raffa Garzia. Con gli attesi interventi a protezione di questa porzione del versante occidentale del colle, già transennata per motivi di sicurezza, sarà realizzato un sistema di contenimento che impedirà il distacco di detriti e la loro caduta sul marciapiede.

L’impresa AVR, affidataria del nuovo appalto di manutenzione stradale, interverrà su un’area che si estende per circa 150 metri lineari e raggiunge una pendenza sino a 2 metri sulla strada. Il costone è qui particolarmente franoso, soprattutto in caso di forti piogge, sia per la sua conformazione, che per la presenza di piante spontanee e radici che causano il distacco di ampie parti di terreno.

Già iniziate le operazioni di pulizia dell’area con la rimozione delle parti più instabili, sarà poi sistemata una rete zincata lungo i tratti maggiormente scoscesi. Una nuova recinzione lungo il marciapiede, in prosecuzione di quella già esistente e composta da un muretto e da una balaustra di ferro, servirà a bloccare eventuali rotolamenti o rimbalzi di materiale.

Gli interventi dureranno circa due mesi: La circolazione stradale non tuttavia subirà variazioni, salvo, all’occorrenza, l’occupazione temporanea di una porzione della carreggiata stradale da parte dei mezzi di cantiere.