Sabato 25 maggio 2019, SOS Bambino I.A. onlus, in collaborazione con l’ACLI di Cagliari, programma una giornata dedicata al tema della genitorialità adottiva. Patrocinata dal Comune di Cagliari l’iniziativa si tiene alla MEM di via Mameli 164.

Dalle 17 alle 19, lo Spazio Eventi al secondo piano della Mediateca del Mediterraneo ospiterà infatti una conferenza educativa dal titolo “Genitorialità adottiva… e creativa! Che fatica fare i genitori!” dedicata a tutti i genitori adottivi. Interverranno: Lorenzo Braina (pedagogista, scrittore, educatore), Carla Manca (assistente sociale) e Davide Debertolo (psicologo), che operano nel settore minori del Comune di Cagliari, Emily Diquigiovanni (assistente sociale) e Patrizia Ibba (psicologa dell’Ente per le adozioni internazionali SOS Bambino). Nelle loro relazioni affronteranno temi come l’assertività e consapevolezza, e forniranno strumenti concreti a supporto della genitorialità: regole e metodologie educative.

La mattina, dalle 10 alle 13 un primo incontro si terrà alla sede ACLI nella via Marconi 4 per fare un focus sul percorso pre-adottivo. Il corso di formazione “Avvicinarsi al figlio che viene da lontano”, si rivolge sia alle famiglie in attesa che a quelle in fase di valutazione adottiva, e sarà condotto da Emily Diquigiovanni. Obiettivo: fornire le informazioni per vivere l’esperienza della genitorialità con consapevolezza e serenità.

La partecipazione alle iniziative è libera e gratuita. Occorre però iscriversi inviando mail all’indirizzo di posta elettronica segreteriasardegna@sosbambino.org oppure telefonando al numero 0444.570309 .