C’è chi ha vestito i panni di Monna Lisa, chi si è messo in posa come i Giocatori di Carte di Cézanne. Non se lo sono fatti ripetere due volte, gli anziani ospiti della Comunità “Il Fenicottero” di Quartu con qualche minuto di trucco e parrucco sono diventati modelli per un giorno. A immortalarli nelle pose caratteristiche di nove capolavori dell’arte c’erano i ragazzi del Servizio Civile Nazionale delle Acli di Cagliari.

Dallo scorso settembre i giovani hanno iniziato a frequentare la Comunità per anziani “Il Fenicottero” e a conoscere i suoi ospiti e ad instaurare con loro un rapporto di stima e affetto, ascoltando le loro storie, i loro insegnamenti, coinvolgendoli in giochi e attività varie, rendendo le loro giornate più ricche. Il giovedì mattina pian piano è diventato un appuntamento atteso per i quindici anziani che si sono subito fatti coinvolgere dall’idea.

Le nove fotografie, ovviamente amatoriali (realizzate con gli smartphone dei ragazzi), saranno esposte in una piccola mostra aperta al pubblico. L’inaugurazione si terrà venerdì 21 febbraio a partire dalle ore 17 nella sede de “Il Fenicottero”, in via Marconi 50 a Quartu. Le foto saranno esposte fino al 25. Quindi, mercoledì 26 febbraio saranno visibili nella sede di viale Marconi 4 a Cagliari, dalle 17 alle 19.

Queste le opere che hanno ispirato gli scatti:
– Annunciata di Palermo di Antonello Messina;
– American Gothic di Grant Wood;
– Ritratto della madre dell’artista di Van Gogh;
– Ritratto di Madame Renoir di Pierre-Auguste Renoir;
– Ragazza col turbante di Jan Vermeer;
– La Gioconda di Leonardo Da Vinci;
– Gli antenati di Tehamana di Paul Gauguin;
– I giocatori di carte di Paul Cézanne;
– La vecchia col cardo di Pietro Annigoni.